29
Mar, Nov

Negli ultimi cinquant’anni, nella Chiesa cattolica, l’amore per la Bibbia è cresciuto in tanti modi: sono cambiate la preghiera, la catechesi, la liturgia. Eppure, non si è ancora affermata pienamente tra i credenti la familiarità con la Bibbia.

Probabilmente è stato proprio questo il motivo che ha spinto Papa Francesco a suggerire, al termine dell’anno giubilare della misericordia, che la Chiesa intera dedicasse una domenica a questo inesauribile tesoro: «Sarebbe opportuno che ogni comunità, in una domenica dell’Anno liturgico, potesse rinnovare l’impegno per la diffusione, la conoscenza e l’approfondimento della Sacra Scrittura: una domenica dedicata interamente alla Parola di Dio, per comprendere l’inesauribile ricchezza che proviene da quel dialogo costante di Dio con il suo popolo» (Misericordia et misera 7).

La Comunità Sant’Egidio, fondata da Andrea Riccardi, e la Società San Paolo, fondata dal Beato Giacomo Alberione, coinvolgendo diverse diocesi in Italia e nel mondo, stanno cercando di dare un primo volto concreto a tale desiderio. La data scelta è quella dell'ultima domenica di settembre (quest'anno il 24), prossima alla festa di San Girolamo.

Per aiutare la Chiesa a rimanere discepola di quella Parola che da sempre è «viva ed efficace».


Sussidio

12345678

Sussidio - Domenica della Parola 2018

Agenda Paolina

29 Novembre 2022

Feria (viola)
Is 11,1-10; Sal 71; Lc 10,21-24
Anniversario della Dedicazione del Santuario-Basilica “Regina Apostolorum” in Roma (1954)

29 Novembre 2022

* SSP: 2004 a Tokyo, Yotsuya (Giappone) • FSP: 1993 a Bucarest (Romania) • PD: 2009 a Matamoros (Messico).

29 Novembre 2022

SSP: Fr. Bernardo Gugole (1995) - Fr. Luciano Melchioro (2004) - Fr. Fernando Tommaselli (2008) - D. Primo Boni (2014) - D. Marino Adani (2020) • FSP: Nov. Luzviminda Moratalia (1979) - Sr. Basilia Bianco (1988) - Sr. M. Marcella Catani (2000) - Sr. M. Caterina Marcazzan (2001) - Sr. M. Timotea Higashiseto (2008) - Sr. M. Angiolina Caramori (2009) - Sr. M. Clemens Rabaya (2020) • PD: Sr. M. Bronisława Suchora (2008) - Sr. M. Ester Marin (2012) • IMSA: Maria Dotti (1996).

Pensiero del Fondatore

29 Novembre 2022

Poiché l’uomo ha come primo dovere di conoscere e aderire alle verità della fede: «Siamo creati per conoscere... Dio», queste verità rivelate da Dio e che la Chiesa c’insegna e ci propone quale oggetto della nostra fede, devono tenere il primo posto nell’oggetto dell’apostolato dell’edizione (AE, 18-19).

29 Novembre 2022

Puesto que el hombre tiene como primer deber conocer y abrazar las verdades de la fe –«Hemos sido creados para conocer... a Dios»–, estas verdades reveladas por Dios y que la Iglesia nos enseña y propone como objeto de nuestra fe, deben ocupar el primer lugar en el objeto del apostolado de la edición (AE, 18-19).

29 Novembre 2022

Since the prime duty of human beings is to know and adhere to the truths of faith: “We were created to know… God”, such truths revealed by God and which the Church teaches and proposes to us as the object of our faith, must be the publishing apostolate’s primary object (AE, 18-19).