29
Mar, Nov

Nei giorni scorsi don Abramo Parmeggiani (Direttore di SOBICAIN) e don Giacomo Perego (Coordinatore internazionale del CBSP) hanno preso parte a un evento celebrativo organizzato a Nanjiing (Nanchino) da Amity Printing Press, una grande stamperia cinese che figura come la prima stamperia di Bibbie al mondo.
Per celebrare il raggiungimento dei 200 milioni di copie di Bibbie stampate, Amity ha convocato oltre 200 partners, presentando gli standard di qualità del proprio lavoro, il team dell’azienda e i partners che in questi anni hanno assicurato gli ordini. A ciascuno è stato donato un premio di riconoscimento, mentre diverse persone sono state invitate a tenere una relazione sulle diverse tecniche di stampa e soprattutto sulla storia della Bibbia in Cina e nel mondo. Tutti gli ospiti sono stati accolti con grande attenzione e ad ognuno è stato assicurato vitto e alloggio per tutti i giorni della permanenza.
Don Abramo e don Giacomo hanno valorizzato il viaggio anche per avviare i lavori di revisione della nostra Bibbia per la Cina, la cui edizione continua ad essere molto apprezzata ma la cui traduzione non è esente da sviste ed errori. Dopo i giorni a Nanjiing si sono quindi spostati a Shanghai dove hanno incontrato alcune persone di fiducia con le quali ci si è confrontati circa il lavoro da fare e le tappe necessarie per portare a termine la revisione.
L’esperienza cinese è uno dei segni concreti di quella collaborazione tra Centro Biblico San Paolo e SOBICAIN che, in futuro, non potrà che rafforzarsi favorendo progetti di traduzione dei testi, progetti di formazione biblica e, soprattutto, quella condivisione e quell’ascolto reciproci che sono alla base di ogni servizio alla Parola.

Agenda Paolina

29 Novembre 2022

Feria (viola)
Is 11,1-10; Sal 71; Lc 10,21-24
Anniversario della Dedicazione del Santuario-Basilica “Regina Apostolorum” in Roma (1954)

29 Novembre 2022

* SSP: 2004 a Tokyo, Yotsuya (Giappone) • FSP: 1993 a Bucarest (Romania) • PD: 2009 a Matamoros (Messico).

29 Novembre 2022

SSP: Fr. Bernardo Gugole (1995) - Fr. Luciano Melchioro (2004) - Fr. Fernando Tommaselli (2008) - D. Primo Boni (2014) - D. Marino Adani (2020) • FSP: Nov. Luzviminda Moratalia (1979) - Sr. Basilia Bianco (1988) - Sr. M. Marcella Catani (2000) - Sr. M. Caterina Marcazzan (2001) - Sr. M. Timotea Higashiseto (2008) - Sr. M. Angiolina Caramori (2009) - Sr. M. Clemens Rabaya (2020) • PD: Sr. M. Bronisława Suchora (2008) - Sr. M. Ester Marin (2012) • IMSA: Maria Dotti (1996).

Pensiero del Fondatore

29 Novembre 2022

Poiché l’uomo ha come primo dovere di conoscere e aderire alle verità della fede: «Siamo creati per conoscere... Dio», queste verità rivelate da Dio e che la Chiesa c’insegna e ci propone quale oggetto della nostra fede, devono tenere il primo posto nell’oggetto dell’apostolato dell’edizione (AE, 18-19).

29 Novembre 2022

Puesto que el hombre tiene como primer deber conocer y abrazar las verdades de la fe –«Hemos sido creados para conocer... a Dios»–, estas verdades reveladas por Dios y que la Iglesia nos enseña y propone como objeto de nuestra fe, deben ocupar el primer lugar en el objeto del apostolado de la edición (AE, 18-19).

29 Novembre 2022

Since the prime duty of human beings is to know and adhere to the truths of faith: “We were created to know… God”, such truths revealed by God and which the Church teaches and proposes to us as the object of our faith, must be the publishing apostolate’s primary object (AE, 18-19).