31
Sat, Jul

Typography

Nella Domenica della Parola di quest'anno, Papa Francesco ha concluso la sua omelia esortandoci a non rinunciare alla Parola di Dio. Per il Santo Padre, la Bibbia «è la Lettera d'amore scritta per noi da Colui che ci conosce come nessun altro: leggendola, nuovamente sentiamo la sua voce, scorgiamo il suo volto, riceviamo il suo Spirito. La Parola ci fa vicini a Dio: non teniamola lontana!»

I verbi amare, scrutare, mangiare, gustare e vivere la Parola di Dio espressi all’imperativo in questo video preparato dagli juniores paolini della Provincia Italia, ci invitano a riflettere ed a portare nei nostri cuori il messaggio della speranza che siamo figli amati da Dio. Amare , vivere, scruttare, gustare e mangiare la Parola di Dio è un invito a nutrirsi continuamente di questa Parola affinché essa s’incarni in noi come Cristo in modo che non viviamo più noi, ma sia Cristo a vivere in noi. È che in quest’Anno Biblico di Famiglia Paolina e sempre la Parola corra!

 

Our Presence